Serramenti: Doppio o Triplo vetro?

Serramenti: Doppio o Triplo vetro?

Serramenti con Doppio o triplo vetro?
Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle due scelte?

Vogliamo darvi un piccolo aiuto, cercando di spiegare quali sono i pregi ed i difetti di queste due soluzioni per i vostri serramenti.

Il Costo:

Per prima cosa esaminiamo uno degli aspetti decisivi, ossia il costo.
Come è logico pensare un infisso a triplo vetro costa di più rispetto ad un infisso doppio vetro.
Ma non solo in fase di acquisto e produzione.
Anche l’installazione sarà più costosa. Un infisso più pesante significa tempi maggiori di installazione, e quindi un costo in mano d’opera superiore.
Inoltre, proprio a causa del suo peso maggiore, se l’infisso viene posizionato in una stanza in cui viene aperto e chiuso spesso (ad esempio il bagno o la cucina) si avrà un usura maggiore di tutte le sue parti mobili con conseguenti maggiori spese di manutenzione.
Un infisso a doppio vetro risente meno di questi aspetti ma, se viene posizionato in una stanza non opportuna, risulterà meno efficace di un infisso a triplo vetro.

L’Isolamento Termico.

Il un infisso a triplo vetro sicuramente è più isolante di un infisso a doppio vetro.
Questo è sicuramente un vantaggio se ci troviamo in un ambiente molto freddo, come ad esempio in montagna o una finestra rivolta a nord, magari soggetta ai venti.
Nel caso invece ci trovassimo in un clima temperato, magari con la finestra rivolta a sud, un infisso a triplo vetro si dimostrerebbe, paradossalmente, controproducente.
Grazie alla sua alta capacità di isolamento termico, impedirebbe alla stanza di recuperare un po’ di calore dai raggi del sole, costringendoci ad usare più a lungo il sistema di riscaldamento.

L’Isolamento Acustico.

Contrariamente a quanto si crede, un infisso a triplo vetro è (generalmente) meno insonorizzante di un infisso a doppio vetro.
Quindi, se abitate in un luogo abbastanza rumoroso, il doppio vetro potrebbe essere per voi la soluzione ideale anche sul piano del comfort acustico.

Materiali.

Ad oggi anche la scelta del materiale è ampia.
Dal PVC al legno sino ad arrivare all’alluminio ed alle soluzioni composte.
Non esiste una regola vera e propria.
La decisione finale sarà il risultato del compromesso tra: Estetica, Funzionalità, Costi.

Per Concludere
Se ci affidassimo solo alla logica ed al nostro istinto opteremmo subito per un infisso a triplo vetro.
Anche se il costo è superiore ad un infisso a doppio vetro, saremmo indirizzati su questa scelta basandoci sulla convinzione che l’investimento iniziale sarà ripagato nel tempo grazie al risparmio sulla bolletta del riscaldamento.

In verità la prima cosa da valutare quando si sceglie un infisso … non è il tipo di infisso.
Si, sembra strano, ma la realtà è questa.
La prima cosa da valutare infatti è l’immobile.

Se la nostra casa è relativamente recente, ben isolata termicamente, allora un infisso a triplo vetro è la scelta vincente, specie se questo infisso verrà installato sulle finestre rivolte a nord, dove il sole non batte direttamente, e che danno su ampi spazi aperti.

Se invece la nostra casa ha già qualche anno (o qualche decennio) e non sono mai stati fatti interventi per migliorala dal punto di vista energetico, un infisso a triplo vetro risulterà inutile, perché l’intera struttura non sarà capace di trattenere al meglio la temperatura interna.

Le sfumature su questo argomento sono molte, dal tipo di vetro e dal suo spessore al tipo di guarnizioni ed isolanti utilizzati, ma sarebbe impossibile riuscire ad elencare tutte le casistiche.

In linea generale questi sono gli aspetti che devono essere presi in esame per la scelta dei nostri infissi.

Come sempre, noi di DIELLE SERRAMENTI siamo a vostra disposizione per aiutarvi nella valutazione di tutti gli aspetti tecnici e per guidarvi nella scelta degli infissi che più si addicono alla vostra casa.

About the Author

Leave a Reply